Idrogeno, carbonio, ossigeno… Da dove vengono gli elementi (dal sito della NASA)

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 07 /02 /2016 - 21:49 pm | Permalink
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Riprendiamo dal sito della NASA http://apod.nasa.gov/apod/ap160125.html una foto con il suo commento pubblicati il 25/1/2016. Restiamo a disposizione per l’immediata rimozione se la presenza sul nostro sito non fosse gradita a qualcuno degli aventi diritto. I neretti sono nostri ed hanno l’unico scopo di facilitare la lettura on-line. Per approfondimenti, cfr. la sezione Scienza e fede.

Il Centro culturale Gli scritti (7/2/2016)

Image Credit: Cmglee (Own work) 
CC BY-SA 3.0 or GFDL, via Wikimedia Commons

L'IDROGENO nei nostri corpi, presente in ogni molecola di acqua, proviene dal Big Bang. Non ci sono altre fonti di idrogeno nell'universo.

Il CARBONIO nei nostri corpi è stato fabbricato per fusione nucleare nei nuclei delle stelle, e lo stesso vale per l'OSSIGENO.

La maggior parte del FERRO nei nostri corpi è stato prodotto durante l’esplosione di stelle avvenute molto tempo fa e molto lontano (l’esplosione di una stella di grande massa è detta supernova).

L'ORO con cui fabbrichiamo gioielli si è prodotto probabilmente durante l’esplosione di stelle di neutroni che sono forse state visibili come sorgenti esplosive di raggi gamma.

Elementi come il FOSFORO e il RAME sono presenti nei nostri corpi solo in piccole quantità, ma sono essenziali per la vita così come noi la conosciamo.

La tavola periodica qui mostrata è colorata in maniera da indicare quella che consideriamo l’origine più probabile dei nuclei di tutti gli elementi noti.

I luoghi di nucleosintesi di alcuni elementi, come per l’appunto il RAME, non sono ancora ben conosciuti e sono oggetto di ricerca e simulazione con il computer.